La storia del Ristorante Le Tre Sorelle

Ristorante Positano

  • Ristorante Le tre Sorelle Positano
  • attestato
  • Positano ha sempre vantato bellezze paesaggistiche e climatiche, ma soprattutto i suoi abitanti si sono sempre distinti per la loro ospitalità. Nei primi anni ‘50, viaggiatori da tutto il mondo cominciarono ad affollare la nostra cittadina e nacquero le prime attività turistiche. È a quel tempo che comincia l’avventura del Ristorante Le Tre Sorelle di Positano, vera istituzione del posto. Nel 1953 le sorelle Giovannina, Adelina e Nannina, animate da un forte senso di ospitalità e accoglienza nonché da una grande passione per la buona cucina, fondarono l’osteria “Le Tre Sorelle”. In quegli anni le sorelle offrivano la pizza che preparavano in forno a legna e del vino. Successivamente, nel 1956, allestirono la prima cucina a carbone e cominciarono ad ampliare la loro offerta gastronomica. I piatti erano tradizionali e semplici e variavano secondo la disponibilità delle materie prime, sempre fresche e genuine.


    Le sorelle continuarono insieme fino al 1956, anno in cui Giovannina rimase da sola alla guida dell’osteria che continuò a migliorare grazie al suo impegno e con l’aiuto di suo figlio Michele. Oltre all’alto gradimento degli ospiti che tornavano sempre più spesso, arrivarono i primi riconoscimenti ufficiali. Nel 1969 l’osteria “Le Tre Sorelle” riceve il premio “Eccellenza per l’ospitalità” e nel 1971 Giovannina viene premiata per la sua dedizione al lavoro e per aver reso Positano stazione turistica di fama internazionale.


    Negli anni settanta anche Teresa, moglie di Michele, contribuisce notevolmente al successo dell’osteria che nell’estate del 1972 viene distrutta da un incendio. Con grande sacrificio di tutta la famiglia il ristorante viene ricostruito e riapre poco tempo dopo diventando un punto di ritrovo per gli amanti della buona cucina nostrana, ma anche e sempre di più per una clientela di provenienza internazionale. Oggi il Ristorante Le Tre Sorelle di Positano è curato dai nipoti di Giovannina, Luigi e Giovanna. La ricerca delle materie prime migliori e la semplicità delle ricette originali della nonna sono i punti fermi di una tradizione che dura da oltre 60 anni. Inoltre è stata enormemente arricchita e valorizzata la cantina, in particolare grazie alla professionalità di Luigi, sommelier che con grande passione seleziona i vini. Le Tre Sorelle non è solo un connubio di buona cucina, vini e ospitalità, ma soprattutto una tradizione familiare arrivata alla terza generazione.